Raggi X

Raggi X

I raggi X, o  radiografia, utilizzano una dose molto piccola di radiazioni ionizzanti per produrre immagini delle strutture interne del corpo. I raggi X sono la forma più vecchia e più frequentemente usata di imaging medico. Sono spesso usati per aiutare a diagnosticare ossa fratturate, per cercare lesioni o infezioni e per localizzare oggetti estranei nei tessuti molli..

Raggi X (Radiografia) – Torace

La radiografia del torace utilizza una dose molto piccola di radiazioni ionizzanti per produrre immagini dell’interno del torace. Viene usata per valutare i polmoni, il cuore e la parete toracica e può essere usata per aiutare a diagnosticare la mancanza di respiro, la tosse persistente, la febbre, il dolore al petto o le lesioni. Può anche essere usata per aiutare a diagnosticare e monitorare il trattamento per una varietà di condizioni polmonari come polmonite, enfisema e cancro. Poiché la radiografia del torace è veloce e facile, è particolarmente utile nella diagnosi e nel trattamento di emergenza.

Raggi X (radiografia) – Ossa

La radiografia ossea utilizza una dose molto piccola di radiazioni ionizzanti per produrre immagini di qualsiasi osso nel corpo. È comunemente usata per diagnosticare ossa fratturate o dislocazioni articolari. Le radiografie delle ossa sono il modo più semplice e veloce per il medico di visualizzare e valutare fratture ossee, lesioni e anomalie articolari.